Appicca rogo e chiude figlia in casa

Ha scatenato la rabbia per la separazione dalla moglie sui peluches della figlia ai quali ha dato fuoco. Poi, in pieno incendio, ha chiuso casa e impedito l'uscita alla stessa figlia ed altri parenti che sono stati salvati dai vigili del fuoco. È accaduto nella notte a Passirano, in provincia di Brescia. Protagonista un carabiniere che non avrebbe accettato la fine del matrimonio. È stato lo stesso militare a chiamare i soccorsi in evidente stato di agitazione. L'appartamento è stato dichiarato inagibile.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Voltido

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...